\\ Home Page : Articolo : Stampa
Nuovo brano: Je tornade primevere!
Di Lorenzo Tempesti (del 19/06/2017 @ 12:30:06, in musica per video, visitato 744 volte)

La primavera porta con sé le rondini ed ecco un brano dalla tradizione musicale friulana, dedicato alla primavera e al ritorno delle rondini dopo la migrazione invernale. Orchestrazione gioiosa e in crescendo con flauti, clarinetti, xylofono, archi e una batteria leggera:

Testo originale:
Je tornade primevere
cui soi mìl e mìl odôrs
dut il mont a mute siere
duc' a tornin i colôrs

Ancje tu, tu sês tornade
sisilute ti vuei ben
vorês dati une bussade
e tignìti sul gno sen

Dula vastu sisilute?
No sta lâ luntan luntan
Fas culì la tô cjasute
di stecùz e di pantàn

Reste pûr, reste pojade
sisilute, su chel len
vorês dati une bussade
e tigniti sul gno sen
 

DOWNLOAD GRATUITO! Je tornade primevere (sisilute)

Foto di Camilla Pegoraro